Torre Guaceto: la palude e le ali

Torre Guaceto, Riserva naturale statale - National Natural Reserve

A Torre Guaceto, fantastica riserva naturale sulla costa adriatica tra la Murgia e il Salento, in provincia di Brindisi, è stato recentemente dedicato un libro a fumetti, intitolato “Aspettando il vento” (disegni di Simone Cortesi, testi di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia, Beccogiallo, Padova 2014).

È la storia di tre ragazzini, Arturo, Caterina e Andrea, che si incontrano in un territorio incantato fatto di dune, paludi, canneti e coste incontaminate, e popolato di uccelli migratori, pendolini, usignoli di fiume, rondini, aironi, porciglioni e tarabusi. Una specie di romanzo di formazione a disegni nel quale i tre bambini esplorano la natura che li circonda intessendo dialoghi fatti di fantasia e infinita curiosità.

A un certo punto, di notte, l’immaginazione di Caterina, che sa tutto sugli uccelli migratori, prende il volo: Non credevo potessero essercene tanti. Decine, centinaia di uccelli che sembrano parlare tra di loro, piano, come prima di addormentarsi. Le canne della palude hanno tantissime ali. Ogni tanto qualcuna si muove, si stacca, sbatte e poi ritorna a dormire. In palude non esiste il silenzio. Nemmeno nel buio. Qui è tutto vivo.

A Caterina e ai suoi amici viene una voglia matta di volare. Da queste parti dicono sia normale.

Photos via:
https://www.flickr.com/photos/124018809@N05/14056630230 rete.comuni-italiani.it/foto/2009/85747 https://www.flickr.com/photos/121899373@N05/16991534201 https://www.flickr.com/photos/silviobelletti/14877738538 https://www.flickr.com/photos/carmelo61/4950837446 https://www.flickr.com/photos/paulicca/9296186615 https://www.flickr.com/photos/paulicca/9296187793

June 19, 2015

Torre Guaceto: la palude e le ali

Riserva naturale statale Torre Guaceto
Carovigno (Br)
+39 0831 989885