Santa Maria della Croce, a Casaranello: Tessalonica di Puglia

Santa Maria della Croce, a Casaranello, in Puglia - Apulia

Fra le pareti di Santa Maria della Croce, a Casaranello, in Puglia, sobria chiesa rurale paleocristiana del V secolo, va in scena da millecinquecento anni un sincretismo primigenio di valore assoluto: le tessere disegnano l’umanità guidata dalla Vergine verso il cielo attraverso un’intrigante numerologia simbolica (Aa.Vv., “Salento d’autore. Guida ai piaceri intellettuali del territorio”, Manni Editori, 2004, San Cesario 2004).

Furono molto probabilmente maestranze provenienti dall’area di Tessalonica quelle che realizzarono le decorazioni per tessere policrome del “Paradiso terrestre” nell’arcone absidale, e nella cupoletta l’”Empireo” con i nove cieli imposti dalla concezione tolemaica.

Accanto ai mosaici, gli affreschi realizzati fra XI e XIV secolo raccontano storie di Gesù, di Maria e di santi.

Un mirabile esempio di incontro fra Oriente e Occidente.

Photos via: ©Oliver•••••74, ©pietrosb1, ©Giovanni C., ©Leonardo Mucaria, ©desalvea

June 30, 2015

Santa Maria della Croce, a Casaranello: Tessalonica di Puglia

Casarano (Le)
Via Casaranello
Orari d'apertura: dal lunedì al sabato: 8.00-19.00
domenica: 8.00-10.00