Napoli sotterranea, memorie dal sottosuolo

Napoli sotterranea è, come si può facilmente immaginare, un luogo di fitti e numerosi misteri. È una catacomba di leggende nascoste, un labirinto di superstizioni, un ipogeo di tradizioni e miti antichi. Ma è anche un grande libro di memorie.

Le viscere del capoluogo partenopeo sono state attraversate per lunghissimo tempo da una vita silenziosa che scorreva parallela a quella di superficie; una vita che secondo alcuni studi ebbe origine addirittura cinque o sei millenni prima di Cristo.

L’inizio ha probabilmente ragioni cultuali: inumazione dei morti e loro venerazione. Poi, a partire dal III secolo a. C., i Greci incominciarono a scendere là sotto per estrarre il tufo necessario all’edificazione della metropoli di sopra, la Neapolis a cielo aperto. E successivamente anche i Romani intrapresero le immersioni nelle cripte urbane allo scopo di costruirvi gli acquedotti per l’approvvigionamento idrico della colonia romana: la “Piscina mirabilis” testimonia della valentia ingegneristica dei progettisti di tali cisterne.

Da allora non si è mai smesso di alimentare la vita del sottosuolo napoletano. Fu utilizzato anche come rifugio: illusorio, contro la peste del 1656, che in poco tempo arrivò anche là a seminare la morte tra chi vi si era ricoverato sperando di scampare al morbo; efficace, per chi vi si riparò dalla pioggia delle bombe del Secondo conflitto mondiale.

Gran parte di questo mondo invisibile – che secondo alcuni misura due milioni di metri quadrati – è inesplorato.

La porzione accessibile vale la pena di essere visitata.

Photos via:
www.flickr.com/photos/armando46/4574598588 www.flickr.com/photos/brunmarde/6033610266 www.flickr.com/photos/doctorg2007/561346922/ www.flickr.com/photos/elena86/5205241894/ www.flickr.com/photos/fotoaldo46/6993360544/ www.flickr.com/photos/fotoaldo46/6993360582/ www.flickr.com/photos/prof_bubbles/3558542738/

February 12, 2014

Napoli sotterranea, memorie dal sottosuolo

Napoli
+39 081 29 69 44 +39 340 46 06 045 +39 333 31 80 477