Montemerano, borgo medievale nel cuore della Maremma

Montemerano è una frazione del comune di Manciano, in provincia di Grosseto. Considerato uno dei borghi più belli d’Italia, si erige su una altura che domina le campagne della Toscana. Le sue origini sono medievali: venne infatti edificato nel 1200 dalla famiglia Aldobrandeschi, che diede il via alla costruzione della cinta muraria, per poi passare in mano ai conti Baschi. Nel 1400 viene conquistato dalla città di Siena e nel secolo successivo entrò a far parte del Granducato di Toscana.

Piazza Castello, nucleo del borgo e suo luogo simbolo, era una antica piazza d’armi. La vicina Chiesa di San Giorgio è sicuramente la meta più visitata del piccolo centro. Costruita nel XIV secolo dai conti Baschi, custodisce al suo interno mirabili affreschi risalenti al XV-XVII secolo, tra cui il polittico quattrocentesco di Sano Di Pietro intitolato “la Madonna con Bambino e Santi”. Di particolare pregio le pale d’altare, tra cui la celebre “Madonna della Gattaiola“, risalente al 1450 circa, realizzata da un artista locale noto come Maestro di Montemerano.

L’opera, che rappresenta un’annunciazione, di cui si è perso il corrispettivo angelo, è in stile tardo gotico con influssi rinascimentali e nasconde una curiosità. Essa venne riadattata a fare da porta dal parroco dell’epoca. Ne è prova il particolare “taglio” nella parte superiore di quella che doveva essere una forma a cuspide. Il foro in basso nel dipinto, invece, venne probabilmente praticato per permettere il passaggio dei gatti che dovevano tenere alla larga i topi dalla sagrestia.

Montemerano, frazione di Manciano (Grosseto), Toscana

Photos via:
https://www.poggiomirabile.com/maremma/montemerano/ https://www.flickr.com/photos/37797486@N06/12975456975 https://www.toscana.com/buongiorno-da-montemerano/ https://maremma.name/valle-del-fiora/montemerano/ https://ildainobianco.com/maremma/ https://www.bitn.it/it/leisure/un-centro-storico-stretto-fra-tre-cinte-di-mura

February 7, 2020