Marcello Dudovich racconta Venezia

Marcello Dudovich illustrazioni Venezia - Venice illustrations

La Venezia di Marcello Dudovich prende vita e colori in manifesti, cartoline, libri e riviste.

I suoi personaggi si affacciano dalle copertine della “Lettura”, il mensile del “Corriere della Sera” con cui l’artista triestino collaborò, in due distinti periodi, tra il 1908 e il 1933. Molte le firme di celebri illustratori ingaggiati dal periodico milanese: Bruno Angoletta, Segio Tofano, ma anche Scarpelli, Mazza, Bonzagni, Beltrame…

Illustrazioni di Dudovich furono ospitate dalle pagine di “Simplicissimus”, la rivista tedesca per la quale realizzò una serie di reportage sulla vita mondana delle località più alla moda d’Europa: Venezia non poteva naturalmente mancare fra le mete visitate dall’inviato speciale italiano.

Anche “Il Secolo XX”, “rivista popolare illustrata” fondata nel 1902 dall’editore milanese Treves, affidò a Dudovich l’illustrazione dei propri frontespizi. Tra i collaboratori del mensile, figurano personaggi del calibro di Rodolfo Paoletti, Duilio Cambellotti, Enrico Sacchetti, Luigi Bompard e Filiberto Mateldi.

Tra le cartoline e i manifesti pubblicitari, spiccano quelli elaborati, tra la metà degli anni Venti e la fine del decennio successivo, per la divisione veneziana delle Generali, la compagnia d’Assicurazione con sede centrale a Trieste.

Benvenuti nella Venezia di Dudovich.

December 17, 2015

Marcello Dudovich racconta Venezia

Venezia