L’indomita Cavalcata dei Gonzaga a Sabbioneta

Sabbioneta, Mantova, Cavalcata dei Gonzaga - Ride of the Gonzagas, Mantua

A Sabbioneta ci sono quattro cavalieri scampati agli accidenti del tempo. Tra loro, riconoscibile dal collare bianco dell’Ordine del Toson d’Oro, Vespasiano I Gonzaga Colonna (1531-1591), nobile condottiero e mecenate che volle progettare ed edificare, tra il 1554 e il 1591, questa “piccola Atene” in provincia di Mantova, la sua fortificata città ideale nella Lombardia controllata dalla Spagna del re Filippo II.

La “Cavalcata” dei quattro condottieri di legno dipinto – celebrazione scultorea delle virtù militari della celebre schiatta mantovana – si trova da alcuni decenni nella Sala delle Aquile del Palazzo Ducale di Sabbioneta. Un tempo i simulacri di Vespasiano e dei suoi avi erano dieci, ma un incendio divampato nel 1815 ne distrusse sei, di cui rimangono alcune tracce all’interno del medesimo ambiente.

Accanto a Vespasiano – “Sablonatae marchio et conditor”, “marchese e fondatore di Sabbioneta”, come si legge su una delle porte delle mura cittadine –, ci sono il padre, Luigi, detto “Rodomonte”; il bisnonno, Gian Francesco; e poi l’antenato Lodovico, terzo capitano del popolo.

Resistono e cavalcano, indomiti e incuranti degli accidenti del tempo.

Photos via:
www.atlantedellarteitaliana.it

February 5, 2015

L’indomita Cavalcata dei Gonzaga a Sabbioneta

Sabbioneta (Mn)
Palazzo Ducale (o Palazzo Grande)
+39 0375 52039