Le Vetrate d’Arte Giuliani

Nell’atelier delle Vetrate d’Arte Giuliani, a Roma, le mani degli artigiani sembrano spostarsi sul vetro in lavorazione come quelle di valenti musicisti sui propri strumenti. Movenze che fanno venire alla mente le parole di un meravigliato Vasilij Kandinskij di fronte a un quadro che andava dipingendo: «Mi sembrava che l’anima viva dei colori emettesse un richiamo musicale».

Da più di cento anni, esattamente dal 1900, tale incanto sinestetico si rinnova ogni giorno nelle stanze trasteverine di questa antica bottega d’arte, nella quale celebri artisti del secolo scorso e di quello presente sono passati, e continuano a passare, per realizzare le loro opere o affidarne la cura agli specialisti dello studio.
Da qui esce la loro musica colorata, per trasferirsi subito altrove, in tutto il mondo. Cattedrali, chiese, moschee e palazzi di ogni continente – in Australia, negli Stati Uniti, in Argentina, in Arabia Saudita – risuonano delle sfumature e dei cromatismi prodotti da vetro e luce.

Naturalmente anche Roma ascolta questa bellezza. Lo fanno, per esempio, la Cappella Sistina, la Cappella Paolina, l’Appartamento Borgia in Vaticano; o la Casina delle Civette a Villa Torlonia, già decorata dalla Vetreria nel 1920 e dalla medesima bottega recentemente restaurata.

Questi musicisti del colore meritano di continuare a eseguire le loro opere per il mondo.

Photos via:
www.fondazionecologni.it

December 11, 2013

Le Vetrate d’Arte Giuliani

Roma
Via Garibaldi, 55a
+39 06 5809051
+39 06 5898297