Le dune di Piscinas, capolavoro del vento

Dune di Piscinas, Arbus, Sardegna

Le dune di Piscinas, nella Sardegna occidentale, nel comune di Arbus, erano lo sbocco naturale dei convogli provenienti da Montevecchio, antichissima città mineraria sita a una ventina di chilometri di distanza verso levante, inoltrandosi all’interno dell’isola.

A Piscinas, spiega il geologo Mario Tozzi nel suo libro “Italia segreta” (Rizzoli, Milano 2008), ci sono le dune più alte d’Europa: oltre sessanta metri, di un candore dorato, che proteggono l’entroterra e contribuiscono a mantenere l’equilibrio del sistema spiaggia come in nessun altro luogo della Sardegna.

Al riparo delle dune, continua lo studioso, è frequente l’incontro con il cervo sardo, un ungulato di dimensioni ridotte rispetto a quello europeo, retaggio delle faune nane che un tempo popolavano le isole mediterranee e oggi protetto in areali verdi e selvaggi come un tempo […] Cammino sopra le dune candide e scendo dalla foresta mediterranea verso ponente frastornato dal vento forte di mare, un vento così selvaggio da rendere selvaggia la spiaggia e, probabilmente, salvaguardarla dai tentativi di speculazione….

Le dune di Piscinas sono un capolavoro del vento.

Photos via:
https://www.flickr.com/photos/25379958@N03/2392443133 https://www.flickr.com/photos/fabfot/8700232006 https://www.flickr.com/photos/rosluc6460/4937454521 https://www.flickr.com/photos/sarduliberu/7973633622 https://www.flickr.com/photos/42506286@N00/95518509/

May 5, 2015

Le dune di Piscinas, capolavoro del vento

Arbus (VS)