Le donne e gli uomini del ceramista Lucio Fontana

Lucio Fontana, sculture in ceramica

"Paulette", 1938, collezione Alberto della Ragione, Firenze

Ecco un’altra piccola antologia di sculture in ceramica realizzate da Lucio Fontana tra la fine degli anni Trenta e la metà degli anni Cinquanta del secolo scorso.

Abbiamo dedicato due articoli a Fontana ceramista, uno relativo a opere con soggetti del mondo animale, l’altro a sculture raffiguranti guerrieri e battaglie.

Qui presentiamo alcune opere con soggetti umani, maschili e femminili.

Fontana incominciò a dedicarsi con intensità alla ceramica nel 1935, collaborando soprattutto con Giuseppe Mazzotti, nella manifattura di Albisola, in Liguria.

Anche negli anni Quaranta fu attivo come ceramista, e nel 1949 il suo lavoro in questo campo godette di una risonanza internazionale grazie all’esposizione di sue sculture nella mostra “Twentieth-Century Italian Art”, al MoMA di New York.

July 15, 2016