Le Alfa Romeo Bat, a due passi da Gotham City

Alfa Romeo Bat

Alfa Romeo Bat 9 (1955)

Mai fidarsi delle apparenze. Questi tre modelli si chiamano “Bat” ma non c’entrano nulla con la Batmobile dell’uomo pipistrello inventato da Bob Kane e Bill Finger nel 1939. Il caso ha voluto che il nome – l’acronimo di Berlinetta Aerodinamica Tecnica – suggerisse una relazione voluta fra questa famiglia di autovetture e la superautomobile in dotazione del giustiziere mascherato di Gotham City.

La realtà è che si tratta di tre modelli – Bat 5, Bat 7 e Bat 9 – commissionati dall’Alfa Romeo alla Carrozzeria Bertone fra il 1953 e il 1955. L’obiettivo era la realizzazione di un’autovettura che penetrasse il più efficacemente possibile nell’aria. Tecnicamente: un’autovettura che sviluppasse il “minor coefficiente aerodinamico”.

Le progettò il designer fiorentino Franco Scaglione (1916-1993), e ne curò le evoluzioni lo stesso Giuseppe Bertone (1914-1997).

Le tre straordinarie concept car, con le tipiche “pinne” posteriori, sono conservate nel Blackhawk Museum di Danville, in California.

Qualcuno dice che da qualche parte, là vicino, ci sia Gotham City.

Photos via:
carsinpedia.com/car_day_archive_details.php?id=262

June 5, 2014