L’arte sorridente del Parco Enzo Pazzagli

Parco d'Arte Enrico Pazzagli, Firenze - Enrico Pazzagli Art Park, Florence

Dell’artista toscano Enzo Pazzagli il giornalista Dario Di Gravio sottolineò in un articolo la “smisurata fantasia”. Una smisuratezza a fatica contenuta dai quasi 24mila metri quadrati dell’Art Park di Firenze che ospita duecento sue opere.

L’eclettismo di Pazzagli è testimoniato dalla lunga serie di opere realizzate a partire dagli anni Sessanta del secolo scorso. Ma anche dall’attività di inventore che ha caratterizzato la sua esperienza creativa negli anni Cinquanta, durante i quali ha brevettato strutture portastoffe, apparecchi sonori per facilitare il sonno e anche una lingua internazionale composta da numeri.

La sua biografia è densa di mostre e premi, oltre che di opere importanti, come il “Pegaso” in acciaio del 1983, simbolo ufficiale della Regione Toscana.

Lo stesso Parco Enzo Pazzagli è un’opera d’arte: osservato dall’alto mostra un volto sorridente composto dai trecento cipressi che vi sono piantati.

Photos via: ©Jenna Millemaci©Diana Di Nuzzo, ©Massimo Nardi

November 29, 2016

L’arte sorridente del Parco Enzo Pazzagli

Via Sant'Andrea a Rovezzano, 5
+39 055 691114
+39 348 3300352