La Sala dei Notari del Palazzo dei Priori di Perugia

Perugia, Sala dei Notari, Palazzo dei Priori - Notaries' Hall

In un fregio a intarsio della Sala dei Notari, nel Palazzo dei Priori di Perugia, costruzione in stile gotico edificata fra il 1293 e il 1443, c’è un distico latino che recita: Ius reddens Iudex semper sis omnibus idem, iudicium alterius iudicis ut fugias, ossia: O giudice, sii sempre imparziale quando amministri la giustizia, in modo da sfuggire alla sentenza dell’Altro Giudice.

La bellissima Sala dei Notari fu dapprima chiamata “Sala Papale” perché erano là dipinti nella volta alcuni Pontefici al naturale. Fu poi detta “dei Notari” dacché questi vi si stabilirono per formarvi gli atti giuridici nelle cause civili.

Il cardinale legato Alessandro Riario [1543-1585] promosse il restauro di questo luogo il 23 aprile 1582, e i nostri magistrati lo fecero sistemare nella forma attuale perché vi si tenessero le udienze giuridiche. A tal uopo, nel 1583 vi si costruì l’elevato nobile seggio di noce con parapetto e balaustra, che si vede ancora in fondo alla Sala, e davanti a esso, in posizione più bassa, un recinto con seggi e leggii per i causidici.

La Sala è ampia, a tre navate, divisa da sei pilastroni dorici con tre archi e quattro spazi riquadrati sopra i quali si estende il cornicione che è alla base delle sovrastanti lunette aperte nel mezzo con una specie di finestre ovali. La volta è a botte con fasce che dalla navata centrale… vanno curvandosi a continuare sino alle pareti di quelle laterali… (Serafino Siepi, “Descrizione topologico-istorica della città di Perugia”, Tipografia Garbinesi e Santucci, Perugia 1822).

Dalle parole alle immagini.

Photos via: ©Iggi Falcon, ©Christopher John SSF, ©HEN-Magonza, ©Roberto Bertolle, ©Roberto Favini, ©PhoebeZu

August 6, 2015

La Sala dei Notari del Palazzo dei Priori di Perugia

Perugia
Piazza Quattro Novembre
+39 075 58668415
+39 075 58668400