La Passione di Gesù sull’ambone del Duomo di Modena

Sull’ambone del Duomo di Modena è raccontata la storia della Passione di Gesù.

L’opera è attribuita ai cosiddetti “Maestri campionesi”, scultori e costruttori attivi tra il XII e il XIV secolo nel nord Italia (“Campionesi” perché originari di Campione d’Italia, oggi in Svizzera e all’epoca parte della diocesi di Como) i quali nel 1167 furono chiamati a completare la fabbrica della Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta.

Nella prima metà del XIII secolo uno di loro, Anselmo da Campione, realizza, insieme ai propri allievi, l’ambone della zona presbiteriale, i cui magnifici bassorilievi – Evangelisti, Dottori della Chiesa e, sul parapetto del pontile, scene delle ultime ore terrene di Gesù – presentiamo qui di seguito in una piccola selezione.

Photos via: ©Jacqueline Poggi, ©www.atlantedellarteitaliana.it

March 23, 2016

La Passione di Gesù sull’ambone del Duomo di Modena

Modena
Corso Duomo
+39 059 216078