Tutte le suggestioni del mare da Pacifico a Milano

Di Barbara Palladino

Il ristorante Pacifico si trova in Via della Moscova, quartiere centrale e modaiolo milanese. E’ nato nel 2015 dalla mente dello chef Jaime Pesaque e oggi è uno dei locali più amati del cuore pulsante della città.

Gli interni si ispirano al mare e al design di una nave. Una intera sala, sulla quale si affaccia la cucina a vista, è realizzata nelle infinite sfumature del blu, mentre una seconda ricorda le atmosfere lussureggianti di una foresta tropicale, coloratissima. Gli ambienti sono chic e ricercati, con carta da parati Hermés e finiture in ottone, specchi, pesci di Fornasetti e sculture ed opere d’arte neon realizzate da Dai-Dai Tran e da Abel Bentin.

Dalla cucina, ceviche, piatti alla griglia o di ispirazione Nikkei e selezioni di crudi che vanno dal sashimi alla tartare. Il “Pisco Bar” propone cocktail ispirati alla migliore mixology internazionale, mentre al piano inferiore troviamo ILEGAL, ambiente dotato di avanzate tecnologie audio, ideale per eventi privati e dedicato alla sperimentazione musicale.

 
Pacifico
Via della Moscova, 29
Milano

02 87244737
www.wearepacifico.it

Photos via:
https://www.flawlessmilano.com/pacifico/

Tutte le suggestioni del mare da Pacifico a Milano

Milano
Via della Moscova, 29
02 87244737

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Palazzina di Caccia di Stupinigi: fasti in stile Rococò

La Palazzina di Caccia di Stupinigi venne costruita nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra e tra il XVIII e il XIX...

Pietro Piffetti: il re degli ebanisti

Di Barbara Palladino Le sue creazioni sono un sunto della magnificenza del Barocco del Settecento. Pietro Piffetti è stato...

Gabinetto del Segreto Maneggio degli Affari di Stato: trionfo dell’arte decorativa

Di Barbara PalladinoCi troviamo a Torino, nel Palazzo Reale, all’interno di uno dei gioielli del Barocco del Settecento. Il Gabinetto del Segreto...

Antonio Stradivari: leggenda e mito del suono perfetto

Di Barbara PalladinoIl violino Stradivari è noto in tutti il mondo come lo strumento perfetto. Suonarlo è il sogno di ogni musicista...