Si continua a viaggiare nell’antica Roma

Ricominciato da poco più di un mese, il programma di spettacoli didattici “Viaggi nell’antica Roma”, la cui prima edizione risale al 2014, suscita l’interesse e l’entusiasmo di tantissime persone (140mila presenze registrate dall’inaugurazione a oggi).

L’“archeoshow” curato da Piero Angela e Paco Lanciano si sviluppa in due distinti percorsiil Foro di Augusto e il Foro di Cesare.

Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie, gli spettatori possono ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela, che, grazie anche all’aiuto di magnifici filmati e ricostruzioni virtuali dei luoghi così come si presentavano all’epoca dei due personaggi-simbolo di Roma antica, accompagna i visitatori in una rappresentazione emozionante e allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.

Oltre alla descrizione dei luoghi, il racconto in otto lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese, tedesco e cinese) si soffermerà sulle figure di Giulio Cesare e Ottaviano Augusto.

Il primo, per realizzare questa grande opera, espropriò e demolì un intero quartiere spendendo complessivamente 100 milioni di aurei, l’equivalente di almeno 300 milioni di euro. E volle anche che proprio accanto al suo Foro venisse costruita la nuova sede del Senato romano, la Curia. Un edificio che ancora esiste e che, attraverso una rappresentazione virtuale, è possibile rivedere come appariva all’epoca.

Ottaviano Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, dominava l’area accanto al tempio, portò Roma a regnare su un impero esteso dall’attuale Inghilterra ai confini con l’attuale Iraq (comprendendo gran parte dell’Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa), e fece dell’Urbe, che a quel tempo contava più di un milione di abitanti, la capitale dell’economia, del diritto, del potere e del divertimento.

Viaggi nell’antica Roma
Contact center di informazione turistica e culturale di Roma:
Tel.: +39 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
www.viaggioneifori.it

Photos via:
https://www.artribune.com/progettazione/new-media/2017/04/viaggi-nell-antica-roma-archeoshow-fori-imperiali/

Si continua a viaggiare nell’antica Roma

Roma
Via Alessandrina
+39 060608

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Palazzina di Caccia di Stupinigi: fasti in stile Rococò

La Palazzina di Caccia di Stupinigi venne costruita nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra e tra il XVIII e il XIX...

Pietro Piffetti: il re degli ebanisti

Di Barbara Palladino Le sue creazioni sono un sunto della magnificenza del Barocco del Settecento. Pietro Piffetti è stato...

Gabinetto del Segreto Maneggio degli Affari di Stato: trionfo dell’arte decorativa

Di Barbara PalladinoCi troviamo a Torino, nel Palazzo Reale, all’interno di uno dei gioielli del Barocco del Settecento. Il Gabinetto del Segreto...

Antonio Stradivari: leggenda e mito del suono perfetto

Di Barbara PalladinoIl violino Stradivari è noto in tutti il mondo come lo strumento perfetto. Suonarlo è il sogno di ogni musicista...