Quartiere Coppedè: trionfo dell’eclettismo

Il quartiere Coppedè è un insieme di diciotto palazzi e ventisette palazzine ed edifici che ruotano attorno a Piazza Mincio, a Roma, progettati dall’architetto Gino Coppedè a partire dal 1915 e a lui commissionati dalla Società Anonima Edilizia Moderna. Il complesso è di grande interesse architettonico per via del mix di stili utilizzati per la decorazione delle costruzioni. Tanti, infatti, gli elementi barocchi e i simboli esoterici che è possibile rintracciare sulle facciate dei palazzi di questo angolo della Capitale dal quale creativi e registi sono rimasti affascinati, tanto da ambientare qui le loro opere cinematografiche.
E’ il caso di Dario Argento, che ha girato nel quartiere Coppedè “Inferno” e “L’uccello dalle piume di cristallo”, ma anche di Nanny Loy, che vi ha diretto Vittorio Gassman in “Audace colpo dei soliti ignoti”, o a Richard Donner che ha scelto questa location per “Il presagio”.

Si entra nel quartiere tramite il suggestivo arco monumentale che congiunge due palazzi detti “degli ambasciatori”, sotto al quale è ancora visibile lo splendido ed iconico lampadario in ferro battuto. Tra i tanti edifici degni di nota c’è la “Palazzina del Ragno”, caratterizzata da uno stile assiro-babilonese, un eclettico mosaico nero e oro con la scritta “Labor” e così detta per il grande ragno presente sulla facciata, ma anche il “Villino delle Fate“, celebre per i volumi asimmetrici e il mix di materiali di costruzione: travertino, tufo, vetro, marmo. A Piazza Mincio, invece, troviamo la “Fontana delle Rane“, rimasta nella storia non solo per le dodici rane che la decorano, ma per il bagno che vi fecero i Beatles dopo un concerto nella vicina discoteca Piper.
Gino Coppedè lasciò il quartiere incompiuto alla sua morte. Il lavoro venne ultimato dall’architetto Paolo Emilio Andrè.

Photos via:
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Arco_Quartiere_copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Face_of_ogre.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Q_Dora_Rome_1.JPG
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Q17_-_q_Copped%C3%A9_casa_con_la_torretta_1050989.JPG
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Piazza_Mincio-Copped%C3%A8_quartiere-Rome-3.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Spider_in_Quartiere_Copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Face_in_Quartiere_Copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Palace_in_quartiere_copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Lampadario_Quartiere_copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Palazzo_quartiere_copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Yellow_Palace_in_Quartiere_Copped%C3%A8.jpg
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Quartiere_Coppede.JPG
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Fontana_piazza_mincio.jpg

Quartiere-Coppedè-01Quartiere-Coppedè-02Quartiere-Coppedè-03Quartiere-Coppedè-04Quartiere-Coppedè-05Quartiere-Coppedè-06Quartiere-Coppedè-07Quartiere-Coppedè-08Quartiere-Coppedè-09Quartiere-Coppedè-10Quartiere-Coppedè-11

Quartiere Coppedè: trionfo dell’eclettismo

Roma

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...