Pubblicità, ruote e fantasia

Alcuni portavano sul tetto enormi sagome con la forma di bottiglie di amaro o di confezioni di carne in scatola; altri avevano le fattezze di scarpe o di tubetti per dentifricio; altri ancora assomigliavano a bizzarri siluri o squali.

Erano gli “automezzi pubblicitari” che fra gli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso invasero le strade d’Italia per reclamizzare viaggiando i prodotti più vari della nuova economia postbellica in odore di boom.

Le bislacche carrozzerie fecero capolino nel 1946, al seguito del rinato Giro d’Italia. La televisione, con i suoi immaginifici “Caroselli”, non era ancora nata (lo avrebbe fatto nel 1954). Così le quattro ruote si dimostrarono lo strumento ideale per rendere dinamica la comunicazione pubblicitaria. Del resto, era in un certo senso l’evoluzione fantasiosa di un metodo già praticato, quello dei tram e degli autobus che portavano nelle piazze e nelle vie delle città manifesti e cartelloni affissi sulle proprie larghe fiancate.

Alla realizzazione degli stravaganti autoveicoli si applicarono numerosi carrozzieri, famosi e non, come i Fratelli Fissore, Boneschi, Mantelli, Borsani, Monviso, Coriasco, Barbi, Zagato e molti altri.

Ecco una sfilata di queste fantastiche macchine da réclame.

Photos via: Paolo Fissore, “La pubblicità mette le ruote”, Automobile Club Cuneo, Savigliano 2004

autoveicoli pubblicitari lucido Ebano - advertisement cars for Ebano polish

Autovettura a forma di scarpa che reclamizza il lucido Ebano, realizzata dalla carrozzeria Grazia di Bologna

autoveicoli pubblicitari lucido da scarpe Cavallino - advertisement cars for Cavallino polish

Vista posteriore del veicolo realizzato da Fissore per il lucido da scarpe Cavallino, con la materializzazione in alluminio della scatola e del logo

autoveicoli pubblicitari dentifricio Binaca - advertisement cars for Binaca toothpaste

Veicolo della carrozzeria Boneschi per il dentifricio Binaca

autoveicoli pubblicitari dentifricio Binaca - advertisement cars for Binaca toothpaste

Le auto Binaca al XXXIII Giro d'Italia

Veicolo Fissore per il dentifricio Durban's

autoveicoli pubblicitari dentifricio Chlorodont - advertisement cars for Chiorodont toothpaste

Veicolo della carrozzeria Boneschi per il dentifricio Chlorodont

autoveicoli pubblicitari dentifricio Chlorodont - advertisement cars for Chiorodont toothpaste

Veicolo per il dentifricio Chlorodont

autoveicoli pubblicitari - advertisement cars

Carrozzeria di tipo familiare di Fissore su base Fiat 1100 con riproduzione tridimensionale delle figurine Smacchiolina e Lustrino sul padiglione

autoveicoli pubblicitari Liquigas - advertisement cars Liquigas

XXXIV Giro d'Italia: autovettura Lancia furgonata con la sagoma di un pupazzo-bombola di Gpl della Liquigas

autoveicoli pubblicitari - advertisement cars

Vettura giardinetta Boneschi per il filo concavo Pal

autoveicoli pubblicitari Simmenthal - advertisement cars for Simmenthal

XXXIV Giro d'Italia: Fiat 1100 con materializzazioni per la carne in scatola Simmenthal

autoveicoli pubblicitari Simmenthal - advertisement cars

XXXV Giro d'Italia: la "mucca" della Simmenthal

autoveicoli pubblicitari - advertisement cars

Autoveicolo per i mangimi Zoovit

autoveicoli pubblicitari Società Italiana Veterinaria Agricola Milano

Autoveicolo per la Sivam, Società Italiana Veterinaria Agricola Milano

autoveicoli pubblicitari Campari - advertisement cars

Fiat Topolino con l'"orso goloso" che beve il Cordial della Campari

autoveicoli pubblicitari "Corasoda" - advertisement cars

Autoveicolo per la Cora con materializzazione del "Corasoda"

autoveicoli pubblicitari Campari - advertisement cars

Giro d'Italia del 1938: la Packard per la Campari incoronata di bottiglie davanti al Palazzo Vecchio, Firenze

autoveicoli pubblicitari Strega Alberti - advertisement cars

Una materializzazione del liquore Strega Alberti

autoveicoli pubblicitari Presbitero - advertisement cars

Autoveicolo della carrozzeria Coriasco per i pennini e le matite colorate dell'azienda Presbitero

Veicoli pubblicitari Utet - advertisement cars

Fiat 1100 EL carrozzato dalla Scall di Torino per la casa editrice Utet

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Palazzina di Caccia di Stupinigi: fasti in stile Rococò

La Palazzina di Caccia di Stupinigi venne costruita nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra e tra il XVIII e il XIX...

Pietro Piffetti: il re degli ebanisti

Di Barbara Palladino Le sue creazioni sono un sunto della magnificenza del Barocco del Settecento. Pietro Piffetti è stato...

Gabinetto del Segreto Maneggio degli Affari di Stato: trionfo dell’arte decorativa

Di Barbara PalladinoCi troviamo a Torino, nel Palazzo Reale, all’interno di uno dei gioielli del Barocco del Settecento. Il Gabinetto del Segreto...

Antonio Stradivari: leggenda e mito del suono perfetto

Di Barbara PalladinoIl violino Stradivari è noto in tutti il mondo come lo strumento perfetto. Suonarlo è il sogno di ogni musicista...