L’estasi della Beata Ludovica Albertoni

L’estasi della Beata Ludovica Albertoni è illuminata da un raggio di sole che filtra da due finestrelle nascoste. Gian Lorenzo Bernini, elaborando questa opera – una delle ultime del maestro, realizzata nel 1671, all’età di settant’anni circa –, rivela la natura della visione mistica come puro dono, come una luce che giunge dall’esterno.

La statua della Beata – che fu una terziaria francescana vissuta a Roma dal 1474 al 1533 – si trova nella cappella Altieri della chiesa di San Francesco a Ripa, a Trastevere, ed è adagiata su un magnifico drappo in diaspro, sopra la mensa dell’altare.

In questa chiesa – dedicata al Santo d’Assisi che vi dimorò nel 1219 – c’è anche il sepolcro di Giorgio De Chirico.

Photos via:
http://atlantedellarteitaliana.it
http://www.pbase.com/image/62635699

L’estasi della Beata Ludovica Albertoni

Roma
Piazza di San Francesco d'Assisi, 88
+39 06 581 9020

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...