L’Antica Farmacia di Sant’Anna a Genova, salute del corpo e dell’anima

I frati carmelitani scalzi che lavorano nell’Antica Farmacia di Sant’Anna, a Genova, conoscono bene, e condividono senz’altro, le parole pronunciate nel V secolo da Dionisio, sacerdote e medico “anárgyros” (letteralmente “senza moneta”, nel solco di una lunga e antica tradizione di medici cristiani che curavano gratuitamente i pazienti): Ars veneranda fidem, fidei decus extulit artem, ossia: L’arte medica deve venerare la fede, e il decoro della fede esalta l’arte medica.

Del resto il motto di questa Farmacia – che si trova dal XVII secolo nel quartiere Castelletto, all’interno del Convento dei frati carmelitani scalzi fondato nel 1584 nel capoluogo ligure – è chiaro, ed è scritto rosso su oro su un cartiglio retto da un angioletto di legno: Nos medicinam paramus, Deus dat nobis salutem, noi prepariamo la medicina, ma è Dio che ci dà la salute.

In questa bottega storica – che non ha mai cambiato proprietario: un record ineguagliato a Genova – si preparano da secoli prodotti di altissima qualità realizzati secondo l’antica tradizione galenica e si elaborano raffinatissimi sistemi di cure fitoterapiche a partire da metodi di estrazione che mantengono intatte le proprietà originarie delle piante.

Un giro da queste parti fa molto bene alla salute. Del corpo e dell’anima.

Photos via:
http://www.erboristeriadeifrati.it

Antica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a GenovaAntica Farmacia di Sant’Anna, a Genova

L’Antica Farmacia di Sant’Anna a Genova, salute del corpo e dell’anima

Genova
Piazza Sant'Anna, 8
+39 010 2513285

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Palazzina di Caccia di Stupinigi: fasti in stile Rococò

La Palazzina di Caccia di Stupinigi venne costruita nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra e tra il XVIII e il XIX...

Pietro Piffetti: il re degli ebanisti

Di Barbara Palladino Le sue creazioni sono un sunto della magnificenza del Barocco del Settecento. Pietro Piffetti è stato...

Gabinetto del Segreto Maneggio degli Affari di Stato: trionfo dell’arte decorativa

Di Barbara PalladinoCi troviamo a Torino, nel Palazzo Reale, all’interno di uno dei gioielli del Barocco del Settecento. Il Gabinetto del Segreto...

Antonio Stradivari: leggenda e mito del suono perfetto

Di Barbara PalladinoIl violino Stradivari è noto in tutti il mondo come lo strumento perfetto. Suonarlo è il sogno di ogni musicista...