La radio Fimi-Phonola 547

La Radio Fimi-Phonola 547 rappresenta una rivoluzione nella forma degli apparecchi radiofonici europei della prima metà del secolo scorso.

Progettato da tre designer italiani – Pier Giacomo Castiglioni, Livio Castiglioni e Luigi Caccia Dominioni –, fu presentato nel 1940. L’obiettivo era quello di lanciare sul mercato un prodotto a basso costo mantenendo contestualmente elevata la qualità estetica e tecnologica. I tre progettisti della Fimi-Phonola fecero riferimento alla razionalità e alla semplicità degli strumenti militari.

Da esigenze pratiche – su tutte: misure ridotte e maneggevolezza – nasce la particolare foggia di questo apparecchio in bachelite e metallo, in cui l’uniformità tra involucro e pezzi interni si traduce in una linea assolutamente inedita per l’epoca.

Photos via:
http://www.museoscienza.org

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...