Italian Stories: Martina, merlettaia di Burano

Benvenuti nell’isola di Burano, l’isola di Venezia dalle case colorate. Siamo Martina e Sergio, due fratelli, che nel 1991 hanno iniziato a commercializzare i tipici merletti ad ago di Burano, molti dei quali realizzati in famiglia dalle nonne e dalle zie, per quattro generazioni.

Da piccolo negozio che vendeva solo merletti, oggi il nostro Atelier si presenta in un palazzo di tre piani dove abbiamo dedicato uno spazio alla Collezione di merletti antichi di Famiglia, il nostro piccolo Museo.

Ci occupiamo di biancheria per la casa e siamo fieri di poter attingere dalla storia e dalla tradizione dell’isola in cui siamo nati, per proporre nuove collezioni riviste in chiave moderna.

Visitando il nostro Atelier si ha la possibilità di assistere alla dimostrazione della lavorazione del merletto e di sentirsi catapultati nel passato, quando il merletto veneziano orlava scolli e polsi delle camicie dei nobili e dei potenti delle grandi corti europee.

Vi racconteremo come nel XVI secolo per la dogaressa Morosina Morosini Grimani era usuale regalare, alle proprie amiche nobildonne, fazzoletti, ventagli e stole in merletto, e perchè nel 1872 nacque la Scuola di merletti proprio nell’isola di Burano.

Esperienza

Profilo

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Antonio Stradivari: leggenda e mito del suono perfetto

Di Barbara PalladinoIl violino Stradivari è noto in tutti il mondo come lo strumento perfetto. Suonarlo è il sogno di ogni musicista...

Reggia di Caserta: il tempo della meraviglia

Di Barbara Palladino Si trovano appesi nello stesso luogo dal 1700, quando Maria Antonietta li regalò alla sorella Maria...

Castello di Procopio: soggiornare in un antico maniero

Di Barbara PalladinoIl Castello di Procopio si trova a pochi chilometri da Perugia in una posizione privilegiata, tra...

L’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli e la vicenda di San Gennaro

L’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli è il terzo per grandezza dopo quello Capuano e il celeberrimo romano. Realizzato nel I secolo d.C., poteva...