Il Villaggio Leumann di Collegno: liberty e lavoro

Il Villaggio Leumann, nel comune di Collegno, a Torino, è il frutto di un certo illuminato paternalismo imprenditoriale ottocentesco del quale restano testimonianze architettoniche in vari luoghi d’Italia, soprattutto in Piemonte e Lombardia (abbiamo parlato, ad esempio, del villaggio operaio di Crespi d’Adda, in provincia di Bergamo).

Napoleone Leumann, industriale calvinista di origine svizzera, commissionò all’ingegner Pietro Fenoglio la progettazione del villaggio operaio di Collegno – con scuola elementare e chiesa parrocchiale cattolica annesse – alla fine del XIX secolo.

La storica dell’arte Annamaria Conforti Calcagni ha ben spiegato come all’epoca ci si trovasse nella necessità di affiancare ai capannoni e alle ciminiere che sempre più imponevano la loro forte presenza […] nuovi villaggi per gli operai che in quelle industrie dovevano lavorare e che era utile restassero in loco. Ebbene, non solo molti di essi assunsero una configurazione niente affatto priva di qualità, ma vennero anche contrassegnati da una larga “dote” di orti e giardini […] che su quei nuovi paesaggi industrializzati andarono a loro volta a incidere. E in modo, ovviamente, tutt’altro che negativo.

Uno di questi era, per l’appunto, il grande complesso Leumann, realizzato dall’omonimo cotoniere svizzero, ai margini occidentali di Torino che, grazie agli interventi di inizio secolo realizzati dall’architetto Pietro Fenoglio (Torino, 1865-Corio, 1927), acquisterà una connotazione (di raffinatissimo stile Liberty) assolutamente unitaria, dove produzione, abitazioni, istituzioni sociali, tempo libero risultarono intimamente connessi. E dove ognuno degli innumerevoli villini, rigorosamente dotato di un orto-giardino privato, dà ancora oggi (specie nel disordine di una periferia senza qualità come quella odierna) una pregevole e felice mostra di sé (A. Conforti Calcagni, “Una grande casa, cui sia di tetto il cielo: il giardino nell’Italia del Novecento”, Il Saggiatore, Milano 2011).

Photos via: ©Phil Beard, ©Michelangelo Delu’, ©joestammer, ©Pietro Izzo

Villaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, TorinoVillaggio Leumann, Collegno, Torino

Il Villaggio Leumann di Collegno: liberty e lavoro

Collegno (To)
Associazione Amici della scuola Leumann, Corso Francia, 345
+39 011 4159543
+39 011 4059511

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...