Il Palazzo delle Poste di La Spezia

Il Palazzo delle Poste di La Spezia, in Liguria, è la celebrazione futurista della comunicazione.

Nella torre dell’edificio – progettato dall’architetto Angiolo Mazzoni e costruito nel 1933 –, Luigi Fillia ed Enrico Prampolini, due maestri dell’arte futurista, realizzarono il grande mosaico in cui le magnifiche sorti della comunicazione globalizzata sono rappresentate da aeroplani rapidissimi, navi inarrestabili e treni penetranti.

Alzando gli occhi verso le tessere musive di quest’opera aerea si sente il rombo avveniristico della comunicazione in cielo, mare e terra.

È una di quelle composizioni che il “Manifesto futurista ceramica e aereoceramica” del 1938 sembra implicitamente esaltare quando parla di «sviluppo novatore della ceramica», di sperimentazione che «porta nella ceramica l’estetica della macchina coi suoi ritmi dominanti», di «aereopittura sintetica documentaria dinamica di paesaggi e urbanismi visti dall’alto».

Ezra Pound, tra i promotori del Vorticismo, un movimento culturale inglese che aveva molti punti di contatto con il Futurismo italiano,  disse che «la pace viene dalla comunicazione».

Poco tempo dopo l’inaugurazione del Palazzo (avvenuta, tra l’altro, nello stesso anno della salita al potere di Hitler), gli aerei, i treni e le navi esaltati nel mosaico avrebbero mutato obiettivi, lavorando alacremente al servizo della guerra, «sola igiene del mondo», aveva detto Marinetti, il padre del Futurismo.

Si può essere colti da una strana vertigine sotto questo cielo di mosaico.

 

Photos via:
http://www.flickr.com/photos/gianlucaghinolfi/5557948771

Il Palazzo delle Poste di La Spezia

La Spezia
Piazza Giuseppe Verdi, 1
+ 39 0187 796249

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...