Il Museo dell’Automobile, ovviamente a Torino

In Italia un Museo nazionale dell’Automobile non poteva che trovarsi a Torino.

Il Novecento, come spiegò bene lo scrittore e politico Augusto Monti (1881-1996), si aprì sotto il segno del novissimo prodigio: il motore a scoppio, che voleva dire per la gente insomma una locomotiva a testa – virtualmente – lanciata su qualunque strada – effettivamente – comprese quelle dell’aria.

Quale altra città d’Italia, se non il capoluogo piemontese, poteva fare da ideale scenario a quell’apparizione a quattro ruote che avrebbe rivoluzionato la storia del mondo?

Ecco Torino, ecco il Piemonte – impossibile che manchino a quell’Epifania le vicine Francia e Svizzera: presente difatti l’una con le sue prime marche – Panhard, Peugeot – da imitare eguagliare sorpassare (eterna rivalità e collaborazione fra le due nazioni), presente l’altra col suo Deslex, il banchiere indispensabile e insostituibile nell’iniziale finanziamento, nello spettacoloso lancio del primo prestito azionario (A. Monti, “Torino falsa magra”, L’Ambaradan, Torino 2006).

L’idea di un Museo nazionale dell’Automobile risale ai primi anni Trenta, ma la sede definitiva – su progetto dell’architetto Amedeo Albertini – sarà inaugurata in Corso Unità d’Italia, sulla sponda sinistra del Po, solo nel 1960.

Il Museo, profondamente restaurato nel 2011, vanta una collezione di più duecento automobili originali di ottanta marche diverse, relative a un arco temporale che va dalla metà del XIX secolo ai giorni nostri. Nelle trenta scenografiche sale disposte su tre piani sono in mostra vetture provenienti da tutto il mondo, dalla Polonia agli Usa, dalla Francia alla Spagna, dall’Olanda alla Gran Bretagna, oltre all’Italia, naturalmente.

E c’è molto altro: percorsi espostivi, un ricco Centro documentazione, il “Garage”, che contiene le auto non esposte, e una Scuola di restauro, dove personale specializzato si prende cura della conservazione delle macchine.

Incominciamo il viaggio.

Photos via:
http://www.museoauto.it/

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in TurinMuseo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Fiat 8HP, 1901

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Itala 35/45HP "Pechino-Parigi", 1907

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Lancia Balilla 508, 1932

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Monaco-Trossi da competizione, 1935

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Alfa Romeo Giulietta Sprint, 1954

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Fiat 600, 1955

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Fiat 500, 1962

Museo nazionale dell’Automobile, Torino - National Automobile Museum in Turin

Il Museo dell’Automobile, ovviamente a Torino

Torino
Corso Unità d'Italia, 40
+39 011 677666/7/8
+39 011 6647148

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...