Il gusto per l’eleganza di Anna Fendi

Di Barbara Palladino

La moda, come il vino, fonda il proprio successo su tre leitmotif: passione, eccellenza e ricerca. E’ seguendo questo fil rouge che Anna Fendi ha creato una esclusiva collezione enologica: etichette selezionate, in edizione limitata, che rappresentano il meglio della produzione italiana. Il progetto include venti terroir d’elezione che la nota stilista ha selezionato viaggiando per la nostra penisola, alla ricerca della bellezza e di quel grado di perfezione che solo il suo grande senso per il gusto e la raffinatezza potevano permettere di ottenere. Il risultato è la Aeffev – Anna Fendi Vines – nata in collaborazione con Pino Tedesco ed esperti professionisti del settore, con un unico sofisticato obiettivo: la ricerca di cantine note ma anche di piccole realtà specializzate in produzioni di grande qualità, tutte accomunate da una materia prima d’eccellenza lavorata con sistemi naturali ed ecosostenibili.

La collezione di venti etichette di “alta moda” include i grandi protagonisti della tradizione vinicola italiana: dai rossi come Brunello, Chianti, Montepulciano d’Abruzzo, Barolo, alle bollicine del Valdobbiadene, ai bianchi come Falanghina, Vermentino di Gallura o Soave, fino ad arrivare a Grappa d’Amarone ed Acquavite. Ad essa si affianca una seconda collezione “Pret a porter” con un vino prodotto con sistemi naturali ed ecosostenibili. A mantenere il legame con la moda, i nomi delle bottiglie, che ne evocano, sognanti, l’heritage. Ecco che, allora, il Castel del Monte Rosso Aglianico diventa “Gabardine”, il Montepulciano DOCG “Broccato”, il Pinot grigio “Flanella” e il Riesling Val d’Isarco doc “Gros Grain”. L’artigianalità e il “saper fare” della haute couture si uniscono così a vini unici, fondendo per un attimo i due mondi in ciò che li accomuna: il gusto, la sapienza del Made in Italy, l’esclusività e l’amore per la bellezza, che sia essa da indossare o da assaporare.

La selezione AFV porta in sé un DNA fatto di paesaggi mozzafiato e squisiti profumi, proponendo deliziosi nettari che rappresentano la gioia di vivere, ma anche l’unicità di un prodotto in serie limitata. Le cantine scelte hanno infatti dedicato al progetto una linea esclusiva, una barrique, una annata o un filare. Ciò rende ancora più speciale la collezione di Anna Fendi. Una donna, stilista e imprenditrice, che dopo aver creato con successo un impero legato alla moda e al gusto, prosegue oggi, con amore e dedizione e un sofisticato senso per la qualità e la misura, il suo percorso di “creazione del bello” anche nel settore del gusto.


Aeffev – Anna Fendi Vines
www.annafendi.com/wine-collection.html

Anna-Fendi-Vines-01Anna-Fendi-Vines-02Anna-Fendi-Vines-03Anna-Fendi-Vines-04Anna-Fendi-Vines-05Anna-Fendi-Vines-06Anna-Fendi-Vines-07

Un ritratto di Anna Fendi e Pino Tedesco

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Rost Milano: sapori autentici

Di Barbara PalladinoRøst è la storia di un viaggio, che parte dalla citazione, nel nome del ristorante, dell’isola norvegese dalla quale proviene...

Sotto il cielo stellato della Val Gardena

Di Barbara Palladino Dormire in una baita in alta montagna, immersi in uno degli scenari più belli delle Dolomiti,...

Manifattura Tabacchi: il nuovo rinascimento urbano

Di Barbara PalladinoManifattura Tabacchi è un complesso edilizio di architettura razionalista, inaugurato nel 1940, prospicente al Parco delle Cascine a Firenze. Un...

Gucci Garden: nel giardino “segreto” della maison

Di Barbara PalladinoSi trova nel Palazzo della Mercanzia, nel cuore di Firenze, il Gucci Garden, ovvero un luogo tra il reale e...