Il Caffè Florian, o del bell’ozio

Il Caffè Florian, a Venezia, che aprì i battenti in piazza San Marco nel 1720, è uno dei simboli della città lagunare.

La grande piazza era ed è un luogo unico dove la folla cosmopolita si rilassa e ozia. Tra il 1683 e la metà del secolo successivo, furono inaugurati in città 206 ritrovi, molti dei quali erano appunto chiamati “caffè”, ma anche “botteghe da acque”, dove si servivano limonate, gelati duri, zabaioni e dolcetti, sorbetti e cioccolata. Oltre, è naturale, alla bruna bevanda importata in Italia da Costantinopoli alla fine del XVI secolo, di gran moda ai tempi del Florian, come spiega Carlo Goldoni: «Tutti cercan di fare quello che fanno gli altri. Una volta correva l’acquavite, adesso è in voga il caffè».

Floreano Francesconi aveva dato al suo locale un nome fragoroso, “Alla Venezia Trionfante”. Ma i veneziani non apprezzarono quel marchio esagerato, e incominciarono a indicarlo col nome del padrone, naturalmente nella pronuncia locale: “Floriàn”.

Nelle sale affrescate del rinomato ritrovo, sui suoi tavolini in marmo bianco, si sono seduti, tra gli altri, Stendhal, Foscolo, Lord Byron, Balzac. E anche Richard Wagner, che morirà in questa città reputata «al di sopra, al di là, al di fuori della portata di ogni immaginazione umana», come scrisse Charles Dickens, altro frequentatore del Florian.

Illustri uomini al caffè. I quali, anche se intenti a farsi ricordare dalla Storia, amavano quel luogo in cui «per passar el tempo allegramente / se fa de tutto per no far mai gnente»: così il poeta veneziano Attilio Sarfatti.

Photos via:
http://www.flickr.com/photos/krancien/2311645967/sizes/l/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/mfi/3865848346/in/set-72157600006295829/
http://www.flickr.com/photos/erwan2949/4368143528/sizes/z/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/t-cat1/6789141324/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/lyndawaggett/4675610693/sizes/l/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/stofi/7932453890/sizes/l/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/heidemoor/3693944940/sizes/l/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/andormix/6191694437/sizes/l/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/mrsannino/7591898946/sizes/o/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/dalbera/1580599477/sizes/o/in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/ammateo/2845670300/
http://www.flickr.com/photos/heloise/5485282617/

Il Caffè Florian, o del bell’ozio

Venezia
Piazza san Marco
+ 39 041 5205641
+ 39 041 5224409

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Gucci Garden: nel giardino “segreto” della maison

Di Barbara PalladinoSi trova nel Palazzo della Mercanzia, nel cuore di Firenze, il Gucci Garden, ovvero un luogo tra il reale e...

Il gusto per l’eleganza di Anna Fendi

Di Barbara Palladino La moda, come il vino, fonda il proprio successo su tre leitmotif: passione, eccellenza e ricerca....

Nanda Vigo: artista della luce

Di Barbara PalladinoE’ scomparsa a Milano Nanda Vigo, architetto, designer e artista. Indiscussa protagonista della scena creativa degli anni ’60-’70, ha saputo...

Fontana dell’Acqua Paola: simbolo di Roma

La Fontana dell'Acqua Paola è uno dei punti più noti di Roma, conosciuto e citato in opere cinematografiche e musicali. Nota anche...