I “Cavalletti” di Mangiarotti: gli anni Sessanta nel nuovo millennio

“Cavalletti”: così viene comunemente chiamato il sistema di arredamento componibile progettato e realizzato nella metà degli anni Sessanta dello scorso secolo dal designer e architetto milanese Angelo Mangiarotti (1921-2012) per l’azienda Agape.

Un sistema versatile, funzionale e ancora oggi attualissimo, la cui peculiarità consiste principalmente nella forma a V rovesciata dei cavalletti, sovrapposti con un semplice giunto a gravità, ai quali si incastrano ripiani per librerie o cassettiere trattenuti mediante un incastro a “coda di rondine”.

Cavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per AgapeCavalletti di Angelo Mangiarotti per Agape

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Palazzina di Caccia di Stupinigi: fasti in stile Rococò

La Palazzina di Caccia di Stupinigi venne costruita nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra e tra il XVIII e il XIX...

Pietro Piffetti: il re degli ebanisti

Di Barbara Palladino Le sue creazioni sono un sunto della magnificenza del Barocco del Settecento. Pietro Piffetti è stato...

Gabinetto del Segreto Maneggio degli Affari di Stato: trionfo dell’arte decorativa

Di Barbara PalladinoCi troviamo a Torino, nel Palazzo Reale, all’interno di uno dei gioielli del Barocco del Settecento. Il Gabinetto del Segreto...

Antonio Stradivari: leggenda e mito del suono perfetto

Di Barbara PalladinoIl violino Stradivari è noto in tutti il mondo come lo strumento perfetto. Suonarlo è il sogno di ogni musicista...