Dieci meravigliose biblioteche italiane

Quante biblioteche si possono incontrare in biblioteca… Infinite.

Come quella «superlativamente magnifica» di San Vittore descritta nel “Gargantua e Pantagruele” e visitata dal protagonista del romanzo che non si perita di snocciolare un lungo e divertentissimo elenco di titoli assurdi ivi conservati.

O quella, raccontata nel “Don Chisciotte” di Cervantes, contenente testi “colpevoli” di lanciare pericolosi incantesimi contro chi li legge.

O quella dell’eruditissimo Don Ferrante, personaggio dei “Promessi Sposi” che Manzoni prende in giro nel XXVII capitolo del romanzo delineando la sua raccolta di libri considerabile, poco meno di trecento volumi.

E, per giungere al Novecento appena trascorso, quelle di Elias Canetti in “Auto da fé” e di Umberto Eco nel “Nome della Rosa”…

Per arrivare alla regina assoluta, che ci permette di dire che davvero le biblioteche contengono un’infinità di altre biblioteche: “La Biblioteca di Babele” di Jorge Luis Borges, in cui si trovano la storia minuziosa dell’avvenire, le autobiografie degli arcangeli, il catalogo della Biblioteca, migliaia e migliaia di cataloghi falsi, la dimostrazione della falsità di quei cataloghi, la dimostrazione della falsità del catalogo vero […], la traduzione di ogni libro in tutte le lingue, le interpolazioni di ogni libro in tutti i libri, il trattato che Beda avrebbe potuto scrivere (e non scrisse) sulla mitologia dei Sassoni….

Impossibile visitarle tutte. Ma quelle più belle non devono scapparci. E l’Italia, ovviamente, ne ha di meravigliose. Ne abbiamo selezionate dieci.

Partiamo da Venezia, dove, accanto al Campanile di San Marco, c’è la Biblioteca Nazionale Marciana (foto in alto), realizzata fra il 1537 e il 1588 su progetto dell’architetto fiorentino Jacopo Sansovino. Nel suo cospicuo patrimonio, preziosissimi codici greci e latini, nonché una consistente collezione di atlanti e mappe.

Biblioteca Nazionale Marciana
Venezia
Piazzetta San Marco, 7
Tel: +39 041 2407211
Fax: +39 041 5238803
biblioteca@marciana.venezia.sbn.it
marciana.venezia.sbn.it

Spostiamoci a Milano, dove c’è la Biblioteca nazionale Braidense, costituita nel 1770 e aperta al pubblico nel 1786. Si trova nel Palazzo di Brera, edificio seicentesco che ospita, tra le altre istituzioni, anche la famosa Pinacoteca e l’Orto Botanico. La qualifica di “biblioteca nazionale” (con la funzione istituzionale di conservazione del patrimonio editoriale italiano) le fu conferita nel 1880.

Biblioteca Nazionale Braidense
Milano
via Brera, 28
Tel.: +39 02 86460907
Fax: +39 02 72023910
b-brai@beniculturali.it
www.braidense.it

Biblioteca Nazionale Braidense, Milano
Biblioteca Nazionale Braidense, Milano

Scendiamo a Bologna per visitare la Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, ospitata dal 1838 nell’omonimo bellissimo edificio cinquecentesco, un tempo sede dell’Università. Il nucleo originario della raccolta risale al 1801 e oggi consta di circa un milione di pezzi tra volumi, opuscoli, incunaboli, cinquecentine, libri antichi e periodici.

Biblioteca comunale dell’Archiginnasio
Bologna
Piazza Galvani, 1
Tel.: +39 051 276811
Fax: +39 051 261160
archiginnasio@comune.bologna.it
www.archiginnasio.it

Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, Bologna
Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, Bologna

Dirigiamoci ancora verso sud, e raggiungiamo Cesena, sede della Biblioteca Malatestiana, la prima biblioteca civica d’Italia e d’Europa, nonché l’unica struttura bibliotecaria monastica – dei Francescani – a essersi mantenuta intatta nel fabbricato, negli arredi e nel patrimonio librario. Costruita fra il 1447 e il 1454, la Malatestiana è stata inserita dall’Unesco nel “Registro della Memoria del Mondo”.

Biblioteca Malatestiana
Cesena
Piazza Bufalini, 1
Tel.: +39 0547 610892
Fax: +39 0547 21237
malatestiana@comune.cesena.fc.it
www.comune.cesena.fc.it/malatestiana

Biblioteca Malatestiana, Cesena
Biblioteca Malatestiana, Cesena

A Firenze ci aspetta la Biblioteca Riccardiana, fondata nel 1600 e aperta al pubblico nel 1715. Tra i tesori conservati dall’istituzione pubblica ospitata nel Palazzo Medici Ricciardi, un manoscritto del X secolo con opere di Plinio il Giovane e l’autografo delle “Istorie Fiorentine” di Machiavelli.

Biblioteca Riccardiana
Firenze
Palazzo Medici Riccardi
Via Ginori, 10
Tel.: +39 055 212586/ +39 055 293385
Fax: +39 055 211379
b-ricc@beniculturali.it
www.riccardiana.firenze.sbn.it

Biblioteca Riccardiana, Firenze
Biblioteca Riccardiana, Firenze

Fermiamoci ancora nel capoluogo toscano per visitare la Biblioteca Medicea Laurenziana, cui appartiene la più grande collezione di papiri egizi presente in Italia e la più ricca raccolta di opere di Virgilio del mondo. Ha sede in un importantissimo edificio cinquecentesco progettato da Michelangelo, cui si accede attraverso i chiostri della Basilica di San Lorenzo (da cui il nome “Laurenziana”).

Biblioteca Medicea Laurenziana
Firenze
Piazza San Lorenzo, 9
Tel.: +39 055 2937911
Fax: +39 055 2302992
b-mela@beniculturali.it
www.bml.firenze.sbn.it

Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze
Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze

Arriviamo a Roma, ed entriamo nella stupenda Biblioteca Angelica, accanto alla Basilica di Sant’Agostino, nei pressi di piazza Navona. Inaugurata nel 1604, l’Angelica, una delle più antiche biblioteche “pubbliche” del mondo, conserva il più cospicuo patrimonio bibliografico su sant’Agostino ed è la sede dell’antica Accademia letteraria dell’Arcadia.

Biblioteca Angelica
Roma
Piazza di Sant’Agostino, 8
Tel.: +39 06 6840801
b-ange@beniculturali.it
www.bibliotecaangelica.beniculturali.it

Biblioteca Angelica, Roma
Biblioteca Angelica, Roma

A pochi passi dall’Angelica, troviamo la Biblioteca Vallicelliana. Il primo nucleo del patrimonio librario della Vallicelliana è quello appartenuto a san Filippo Neri, fondatore della Congregazione dell’Oratorio, istituzione religiosa che commissionò al grande architetto Francesco Borromini la costruzione dell’Oratorio dei Filippini: al secondo piano di questo edificio si trova la Biblioteca.

Biblioteca Vallicelliana
Roma
Piazza della Chiesa Nuova, 18
Tel.: +39 06 68802671
Fax: +39 06 6893868
b-vall@beniculturali.it
www.vallicelliana.it

Biblioteca Vallicelliana, Roma
Biblioteca Vallicelliana, Roma

Rimaniamo ancora nella capitale per visitare la Biblioteca Casanatense, inaugurata all’inizio del Settecento nel complesso di Santa Maria sopra Minerva, che comprende l’omonimo convento dei Domenicani adiacente alla bellissima chiesa in cui riposano le spoglie di santa Caterina da Siena. La Casanatense deve il suo nome al cardinale Girolamo Casanate cui appartenevano i 25mila volumi del primo nucleo della collezione della Biblioteca.

Biblioteca Casanatense
Roma
Via Sant’Ignazio, 52
Tel.: +39 06 6976031
Fax: +39 06 69920254
b-casa@beniculturali.it
www.casanatense.it

Biblioteca Casanatense, Roma
Biblioteca Casanatense, Roma

Dirigiamoci a Napoli per raggiungere l’ultima meta di questo nostro itinerario: la Biblioteca dei Girolamini, inaugurata nel 1586 e quindi la più antica della città. Attualmente ospitata in un edificio che fa parte del complesso della chiesa oratoriana dei Girolamini (fine Seicento), la ricca e prestigiosa collezione della Biblioteca partenopea è purtroppo oggi non consultabile dal pubblico.

Biblioteca dei Girolamini
Napoli
Via Duomo, 114
Tel.: +39 081 294444
Fax: +39 081 2110913
bibliotecadeigirolamini@beniculturali.it
www.facebook.com/bibliotecadeigirolamini
www.bibliotecadeigirolamini.beniculturali.it

Biblioteca dei Girolamini, Napoli
Biblioteca dei Girolamini, Napoli

Photos via: ©ivano bastelli, ©European Creative Cities, ©Franck Bohbot

WEEKLY POSTCARD

I più letti

Il Museo della Grande Guerra: la storia in vetta

Di Barbara PalladinoCi troviamo sulla Marmolada, in vetta, quota 3000 m. Qui si trova il Museo Marmolada Grande Guerra, uno spazio di...

Palazzo Giordano Apostoli: suggestioni neogotiche

Palazzo Giordano Apostoli si trova a Sassari, nella centrale Piazza d’Italia. Venne edificato nel 1877 - in quello che all'epoca veniva considerato...

Con Move To The Top, sul tetto delle Dolomiti

Di Barbara Palladino Dal 4 luglio riparte la funivia che conduce Malga Ciapèla sulla cima della Marmolada, cuore delle...

Tenute La Montina, regno del Franciacorta

Di Barbara PalladinoLe Tenute La Montina si trovano a Monticelli Brusati (BS), nel nord-est della Franciacorta, a ridosso di un ampio anfiteatro...