Il telefono “Enorme” di Sottsass

Il telefono “Enorme” è stato ideato nel 1986 dal designer e architetto italiano Ettore Sottsass (1917-2007) per l’azienda torinese di telefonia Brondi, che lo ha prodotto fino al 1994 distribuendolo soprattutto in Usa e in Giappone.

Qualche anno prima, all’inizio degli anni Ottanta, Sottsass aveva fondato con alcuni partners la “Enorme Corporation”, una società con cui avrebbe realizzato, oltre a questo telefono, anche una calcolatrice, un televisore e una radio.

Composto da materiale plastico e silicone, il telefono “Enorme” fa parte della collezione permanente del Museum of Modern Art di New York.

January 8, 2014