Il campanile di Curon

Il campanile di Curon, in Trentino-Alto Adige, spunta dal lago di Resia come l’estremità di un iceberg, il cui corpo sommerso racconta una storia drammatica consumatasi più di sessant’anni fa.

Nel 1950 infatti, la costruzione di una grande diga per la produzione di energia idroelettrica unificò due grandi laghi – il lago di Resia e quello di Curon, detto anche lago di Mezzo, “Mittersee” in tedesco, a circa 1.500 metri sul livello del mare –, e l’antico paese di Curon Venosta fu raso al suolo e seppellito per sempre sotto 120 milioni di metri cubi di acqua dolce. Più di cinque ettari di territorio e quasi duecento abitazioni scomparvero dall’orizzonte di questa porzione della Val Venosta.

La popolazione fu sistemata, tra grandi disagi e comprensibili proteste, in un nuovo abitato costruito più in alto. Nella questione fu coinvolto anche l’allora Pontefice, Pio XII, dal quale si recò una delegazione di curonesi per chiedergli un aiuto nel tentativo di scongiurare la realizzazione del progetto. Purtroppo non ci fu niente da fare.

Il panorama da allora in poi sarà caratterizzato da un bacino lacustre largo un chilometro e lungo sei. Dalla cui superficie affiora la cima della torre campanaria, che fa parte di una chiesa costruita nella metà del XIV secolo.

Oggi la bellezza del luogo è indiscussa. In inverno, quando il lago è ghiacciato, si può camminare intorno alla punta di questo iceberg romanico da cui, secondo una leggenda, in alcuni giorni dell’anno si sente ancora giungere il suono delle campane. Ma è, appunto, una leggenda.

Perché le campane furono rimosse proprio nel 1950. E a raccontare quella storia sommersa rimane solo la muta solennità della cima di una torre.

Photos via:
rete.comuni-italiani.it/foto/2008/15528/view www.flickr.com/photos/simomk2/7705856784 www.sentres.com/it/curon-venosta www.suedtirol-tirol.info/sehenswuerdigkeiten/turm-im-reschensee/ bilder.laeden.me/foto/reschensee-mit-altem-kirchturm-von-graun--lago-di-resia-con-il-vecchio-campanile-di-curon-15227304.html

December 15, 2013

Il campanile di Curon

Curon (Bz)