Grazzano Visconti e le favole di Luchino

Grazzano Visconti, Vigolzone (Piacenza), Castello e borgo medievale - Castle and medieval village

Quando il giovane Luchino Visconti (1906-1976) andava in vacanza a Grazzano, nel borgo medievale che il padre, il conte Giuseppe Visconti di Modrone, aveva da poco completamente restaurato, era solito trascinare le sorelle più piccole in divertenti e favolosi spettacoli, che chiamava “i teatrini”.

Il futuro grande regista milanese sistemava luci, tagliava stoffe, realizzava scenografie. Si preparava così, giocando, al mestiere di regista cinematografico che di lì a qualche anno lo avrebbe reso celebre in tutto il mondo.

Il borgo e il castello in provincia di Piacenza che facevano da singolare palestra al grande talento risalivano all’ultimo scorcio del XIV secolo. Era stato Giovanni Anguissola a far edificare il fortilizio, come dimora per sé e per la moglie Beatrice Visconti, sorella del celebre duca di Milano Gian Galeazzo (1351-1402).

Un posto da favola, che Luchino Visconti, con la sua fantasia e il suo estro, sapeva riempire di altre favole.

Photos via:
it.wikipedia.org/wiki/Castello_di_Grazzano_Visconti www.flickr.com/photos/mmarco1954/sets/72157627199015042/with/5939639760/ www.flickr.com/photos/mmarco1954/5939642838 www.flickr.com/photos/r-petell/6893822222

October 2, 2014

Grazzano Visconti e le favole di Luchino

Grazzano Visconti, Vigolzone (Pc)
Viale del Castello, 2
+39 366 4543511
+39 0523 870136