Gli Horti Farnesiani in mostra

horti-farnesiani-01

Il cardinale Alessandro Farnese non poteva scegliere un luogo migliore per mostrare plasticamente al mondo il valore della propria casata, e della propria persona: lo spazio fisico in cui ebbe inizio, nell’VIII secolo a.C., la storia di Roma, il luogo individuato da Romolo, o da chi per lui, come sede di fondazione della città, il colle dal cui nome deriva non a caso il termine “Palazzo”, per antonomasia simbolo del potere.

Stiamo parlando naturalmente del Palatino. Qui il cardinal nipote di papa Paolo III, il “novello Romolo”, come tra l’altro fu definito, a partire dal 1565, incominciò i lavori di costruzione degli “Horti Palatini Farnesiorum”, ossia gli Horti – o Giardini – Farnesiani.

In questa splendida villa urbana – alla cui realizzazione, durata alcuni decenni, parteciparono vari artisti, tra i quali il Vignola, Giacomo Del Duca e Girolamo Rainaldi – dallo scorso 21 marzo, e fino al prossimo 28 ottobre, è possibile visitare la bella mostra “Il Palatino e il suo giardino segreto. Nel fascino degli Horti Farnesiani”, un percorso nella storia di questo luogo, dai tempi in cui vi dimorarono i membri della nobile dinastia dei Farnese, passando per la stagione romantica del Grand Tour, fino ad arrivare al Novecento, il secolo in cui iniziarono le grandi ricerche archeologiche, tuttora in corso, sul principe dei colli di Roma.

Photos via:
https://www.coopculture.it/events.cfm?id=846

April 10, 2018

Gli Horti Farnesiani in mostra

Roma
Colle Palatino
+39 06 399 67 700