Giardino dei Lauri, profumi d’arte

Al confine tra Umbria e Toscana c’è un giardino d’arte contemporanea curato da Angela e Massimo Lauro. Dal 1990 coltivano la loro passione collezionando opere dei più importanti artisti italiani e internazionali (dal movimento “Post human” a quello “Neo-Geo” fino ai grandi fotografi statunitensi), e ora hanno deciso di riunire le loro più recenti acquisizioni – circa settanta opere – nei 650 metri quadrati di un vecchio edificio industriale recuperato e ristrutturato, e nel parco che lo circonda, il Giardino dei Lauri.

È un florilegio di autori ormai classici provenienti da tutto il mondo, da Takashi Murakami a Ugo Rondinone, da Roxy Paine a Mariko Mori, da Tim Noble & Sue Webster a Maurizio Cattelan; ed è anche un’antologia di artisti che hanno incominciato da tempi più recenti a far parlare di sé, come Urs Fischer, Aaron Young, Piero Golia, Aaron Young.

Qui c’è un buon profumo d’arte.

Photos via:
livepronto.blogspot.it/2013/06/me-and-art-4-il-giardino-dei-lauri.html ww.facebook.com/ilGiardinodeiLauri/photos_albums www.flickr.com/photos/british-chicca/6072350931/

March 11, 2014

Giardino dei Lauri, profumi d’arte

Loc. San Litardo, Città della Pieve (Pg)
S.S. Umbro Casentinese, km 79
+39 340 9669052