Da chiesa a polo museale: la Santissima Trinità di Foligno

Santissima Trinità in Annunziata-Centro Italiano d’Arte contemporanea di Foligno

La chiesa sconsacrata della Santissima Trinità in Annunziata, a Foligno, è un polo museale nel quale riposa la “Calamita Cosmica”, una scultura realizzata dal misterioso artista Gino De Dominicis (1947-1998) che ha raffigurato un gigantesco scheletro umano (lungo ventiquattro metri e largo nove), alle cui ineccepibili proporzioni anatomiche fanno da contrasto le sovradimensionate misure del naso.

L’edificio ha una storia abbastanza travagliata: consacrato nella seconda metà del XVIII secolo, non è mai stato del tutto terminato (la facciata per esempio è evidentemente incompiuta); dopo il 1860 fu incamerato dal Demanio statale patendo successivamente una penosa serie di utilizzazioni improprie; nel 1980 ha subito una parziale demolizione e nel 1997 è stato fortemente danneggiato dal terremoto che ha colpito l’Umbria e le Marche.

La trasformazione in polo museale – Centro italiano d’Arte contemporanea di Foligno – data al 2011 e la rinascita strutturale si deve al progetto di Guendalina Salimei, titolare di T-Studio Architecture&Design di Roma.

Eccolo in alcune suggestive immagini.

Photos via:
https://divisare.com/projects/141246-guendalina-salimei-tstudio-architecture-design-t-studio-contemporary-art-museum https://www.flickr.com/photos/robertofoto/14969024718

January 10, 2018

Da chiesa a polo museale: la Santissima Trinità di Foligno

Foligno (Perugia)
via del Campanile, 13
+39 0742 481222
+39 340 8678214