Clienti super per la Ferrari 400 Superamerica

Ferrari 400 Superamerica cabriolet

Della Ferrari 400 Superamerica – in queste immagini un modello cabriolet – abbiamo già presentato un esemplare del 1962, nella versione “coupé aerodinamica”.

Il giornalista Richard Gunn spiega che della Superamerica si poteva ordinare una determinata carrozzeria, ma la stragrande maggioranza dei clienti scelse la lavorazione di Pininfarina (“Supercars. Le auto più straordinarie di tutti i tempi”, Gremese, Roma 2007).

Tra gli acquirenti illustri, va ricordato Gianni Agnelli, al quale fu destinato il primo modello di questa fantastica automobile che, spiega ancora Richard Gunn, con i suoi freni a disco servoassistiti sulle quattro ruote, l’overdrive e gli ammortizzatori Koni, era una macchina molto più facile da guidare rispetto ad altre Ferrari […] Gli interni non erano forse l’incarnazione della sontuosità, ma l’abitacolo era ben curato e dotato di una strumentazione completa, sebbene il prezzo fosse elevato.

Dei quarantasei modelli realizzati fra il 1960 e il 1964, quarantaquattro furono disegnati da Pininfarina. Naturalmente, tutti per clienti importanti.

Photos via: ©Ron Kimball

September 17, 2015