Casa Clementina, a Roma: fuori dal tempo

Casa Clementina, a Roma, è un locale dedicato al design in cui si beve, si mangia e si ascolta musica. Sta nel Rione Monti, tra i colli Celio ed Esquilino, in via Clementina, n. 9.

Nella parte bassa del Rione c’era, in antico, la Suburra, parola che deriva dal latino, forse da “suburbia”, cioè “luogo fuori città” (in effetti un tempo lo era), e che col passare degli anni ha cominciato a indicare gli ambienti malfamati di ogni metropoli.

Oggi Monti è zona centrale di Roma, la Suburra è un ricordo toponomastico, e le strade del quartiere sono frequentate e amate da romani tranquilli e turisti curiosi. Non è più un luogo “fuori città”, ma pare comunque un posto un po’ fuori dal tempo. Casa Clementina, seminterrato “monticiano” strutturato come una vecchia grande dimora di campagna, è arredata con sedie rugginose, boffici poltrone anni Settanta di finta pelle marrone, un lettone matrimoniale con la testiera di legno grezzo, sgangherate cassette della frutta sistemate a mo’ di schedari su librerie di metallo, un videogioco degli anni Settanta e, disseminati ovunque, altri oggetti di modernariato del secolo scorso.

A Casa Clementina si degustano tè e tisane, si deliba vino, si sorseggiano aperitivi e si assaggiano torte e biscotti. E si possono acquistare le cose in mostra, non solo gli articoli vintage, ma anche le creazioni di giovani stilisti.

Si sta dentro la città e ci si sente un po’ fuori dal tempo.

December 12, 2013

Casa Clementina, a Roma: fuori dal tempo

Roma
Via Clementina, 9 Rione Monti
+39 392 8513253