Arturo Ghergo, il fotografo delle dive

02-arturo-ghergo-isa-miranda

Isa Miranda

Arturo Ghergo (1901-1959) è stato il pioniere italiano della cosiddetta “glamour photography”, stile fotografico inventato a Hollywood che a partire dagli anni Venti del secolo scorso conquistò grande spazio sui rotocalchi americani diffondendo rapidamente in tutto mondo ritratti raffinati di pin up e personaggi dello spettacolo.

L’obiettivo della “glamour photography” – che andò sviluppandosi parallelamente alla cosiddetta “fashion photography”, relativa al mondo della moda – era soprattutto la comunicazione di sensazioni di fascino ed erotismo legate ai grandi divi del cinema.

Negli anni Trenta il fotografo marchigiano aprì uno studio nel cuore di Roma, a via Condotti, vicino a piazza di Spagna, e fu il primo in Italia a sperimentare tale tecnica, che prevedeva sofisticate e innovative operazioni di preparazione ambientale e di susseguente manipolazione delle immagini.

Negli anni della sua attività professionale collezionò una fitta raccolta di profili fotografici di personaggi famosi, non soltanto vip del cinema, ma anche uomini politici e artisti.

Ecco un’antologia di ritratti di personaggi femminili italiani del Novecento realizzate da Ghergo.

Photos via: ©Arturo Ghergo

Photos via:

February 14, 2018