Sul Sentiero degli Dei con i piedi per terra

Sentiero degli Dei, Costiera Amalfitana - Pathway of the Gods, Amalfi Coast

Il nome è impegnativo, ma calza a pennello: “Sentiero degli Dei”. Del resto, le divinità olimpiche evocate da questo stupendo percorso escursionistico che unisce la Costiera Amalfitana a quella Sorrentina non potevano accontentarsi di stampare le proprie celesti orme su una via terrena meno degna.

Infatti gli Dei in oggetto sono quelli che, secondo una leggenda, attraversarono i dieci chilometri della strada panoramica per dare una mano a Ulisse, intento a non lasciarsi irretire dalle melodiose e mortali lusinghe delle Sirene, abitatrici del vicino arcipelago Li Galli.

Ma è la bellezza dei panorami su cui s’affaccia a dare compiuta ragione della denominazione del cammino costiero, che in alcuni tratti impervi incrocia vertiginosi precipizi.

Il Sentiero degli Dei parte da una frazione di Agerola (Bomerano) e giunge a Nocelle, nei pressi di Positano.

Qui per qualche chilometro ci è concessa l’occasione di sentirci un po’ come degli dei. Ma è comunque consigliato tenere i piedi per terra, e pure protetti da adeguate scarpe da trekking.

©Jonathan Hinkle, ©Kealor, ©Ryan Abernathey

May 4, 2017

Sul Sentiero degli Dei con i piedi per terra

Agerola (Napoli)-Positano (Salerno)