Sotto le volte stellate di santa Maria sopra Minerva

A Roma c’è una chiesa gotica, ed è di fatto l’unica presente nell’Urbe, se si fa eccezione per la parte posteriore della famosa Trinità dei Monti.

Stiamo parlando della Basilica di Santa Maria sopra Minerva, le cui volte a crociera blu punteggiate di stelle dorate rappresentano una tra le più suggestive decorazioni architettoniche di Roma.

Realizzata in un’antica area sacra di epoca romana (che comprendeva i templi dell’”Isèum” dedicato a Iside, del “Serapèum” dedicato a Serapide e del “Minervium” dedicato a Minerva Calcidica, quest’ultimo recentemente individuato nell’attuale piazza del Collegio Romano), la grandiosa costruzione gotica, sita a due passi dal Pantheon, fu realizzata a partire dal 1280 su un piccolo oratorio dell’VIII secolo intitolato a Maria e donato da papa Zaccaria alle monache basiliane in fuga da Costantinopoli negli anni delle persecuzioni iconoclaste.

Aperta al culto già nella metà del Trecento, Santa Maria sopra Minerva si arricchì delle splendide volte nell’ultimo trentennio del XV secolo, grazie all’interessamento del cardinale Giovanni Torquemada, zio del celebre inquisitore.

Sotto il gotico cielo stellato della chiesa riposano, tra gli altri, santa Caterina da Siena (in una teca sotto l’altare maggiore) e il Beato Angelico.

Nella chiesa son conservati affreschi di Melozzo da Forlì e Filippino Lippi, e il “Cristo portacroce” di Michelangelo.

Basilica di Santa Maria sopra Minerva
Piazza della Minerva, 42
Tel.: +39 06 69920384
santamariasopraminerva@gmail.com 
www.santamariasopraminerva.it

Photos via:
https://it.wikipedia.org/wiki/Basilica_di_Santa_Maria_sopra_Minerva https://maupes.wordpress.com/2010/10/01/roma-ed-i-musei-vaticani/roma-basilica-di-santa-maria-sopra-minerva-la-volta-sopra-laltare/ https://www.santamariasopraminerva.it

June 27, 2019