Paolo Veronese torna a splendere a Venezia

Restauro della cantoria dell’organo di San Sebastiano, a Venezia, Paolo Caliari, detto il Veronese - Organ choir renovation

Sono giunte felicemente a termine le operazioni di restauro della cantoria dell’organo di San Sebastiano, a Venezia, la chiesa in cui Paolo Caliari, detto il Veronese (1528-1588), è sepolto, e nella quale lavorò molti anni, realizzando pitture e decorazioni che interessano gran parte degli interni dell’edificio cinquecentesco.

Il progetto di restauro, iniziato nel 2007, ha riguardato, oltre alla correzione di problemi strutturali relativi alla navata, il recupero di tre grandi tele e di alcuni affreschi firmati dal celebre artista veneziano, ed è stato finanziato da “Save Venice”, associazione no-profit statunitense con base a New York che dal 1971 a oggi ha raccolto più di venticinque milioni di dollari per la conservazione del patrimonio artistico della meravigliosa Città lagunare.

Da oggi quindi tornano a splendere anche i pannelli della cantoria dell’organo decorati dal Veronese tra il 1558 e il 1560, sui quali sono raffigurati gli episodi evangelici della “Presentazione di Gesù al Tempio” (ante chiuse), e “Il miracolo della piscina di Bethesda” (ante aperte).

Photos via:
www.artribune.com/2016/09/veronese-san-sebastiano-venezia-cantoria-restauro-save-venice

September 22, 2016

Paolo Veronese torna a splendere a Venezia

Venezia
Campo San Sebastiano, 1686 (sestiere Dorsoduro)
+39 041 2750462
+39 041 2750494