Palazzo Daniele: tra arte, minimalismo e storia

Ci troviamo nel Salento, a Gagliano del Capo, piccolo paese situato nella punta estrema della Puglia. Qui, in quella che è una delle zone più suggestive d’Italia, sorge Palazzo Daniele, nuovo progetto di ospitalità voluto dall’imprenditore Gabriele Salini e da Francesco Petrucci, ultimo discendente della famiglia proprietaria della struttura.
L’edificio, che è stato costruito nel 1861 dall’architetto Domenico Malinconico, ha subito un importante restyling guidato da Ludovica + Roberto Palomba, che lo hanno “spogliato” il più possibile dal vecchio mobilio, basandosi invece sul concetto di “assenza”, caratterizzato da arredamento monastico, pareti nude e soffitti alti. Dell’heritage del luogo, però, rimane traccia negli affreschi delle volte e nelle opere d’arte presenti in ogni stanza.

La struttura preesistente è stata rimordenata esaltandone le peculiarità. Ecco che, quindi, una sala da bagno viene ricavata da una fonte arcaica di acqua che da un soffitto di sei metri cade in un bacino progettato dall’artista Andrea Sala, mentre la piscina esterna è pavimentata con pietra leccese.
Il palazzo dispone di cinque tipologie di suite, ciascuna con le proprie peculiarità: dalla “Junior”, che affaccia sul rigoglioso cortile, con pavimenti e soffitti affrescati originali del XIX secolo, alla “Royal Junior”, illuminata da una light box e opera d’arte firmata da Simon d’Exea, alla “Suite Apartment”, che misura 200 metri quadrati e ha tre camere da letto e una cucina privata.

All’esterno del palazzo, per godere del dolce far niente, oltre alla piscina con sauna troviamo il “Giardino degli aranci”, dove gustare un aperitivo ascoltando musica, e il Kaffeehaus, piccolo edificio dove i nobili erano soliti sorgeggiare caffè e intrattenere gli ospiti e che, oggi, può ospitare romantiche cene per due.

Articolo di Barbara Palladino

 

Palazzo Daniele
Corso Umberto I, 60
73034 Gagliano del Capo
Tel.: +39 0833 533185
http://palazzodaniele.com
info@palazzodaniele.com

Photos via:
palazzodaniele.com

May 1, 2019