Lorenz Static, orologio da Compasso d’Oro

Orologio Static, Lorenz, Richard Sapper, 1959

L’orologio Static, prodotto dalla Lorenz nel 1959, è una creazione del designer Richard Sapper (1932).

Il modello originario dello Static – movimento a bilanciere e corpo in ottone, dotato di datario, particolare, quest’ultimo, eliminato nelle produzioni successive – valse a Sapper il Compasso d’Oro nel 1960, il primo dei numerosi che poi conquisterà negli anni successivi. La giuria, di cui facevano parte tra gli altri Vico Magistretti e Marco Zanuso, premiò lo Static per per la semplicità ed il rigore del progetto, dalla forma ai materiali, la cordialità dell’oggetto, la cultura del lettering.

Spiega Claudia Neumann: Tedesco trapiantato a Milano, da quarant’anni artefice di contributi fondamentali alla storia del design italiano, Sapper è un designer industriale dalla testa ai piedi. Ha progettato di tutto: dai mobili agli orologi, dalle rubinetterie alle caffettiere ai mezzi di trasporto pubblico. Considera il design un processo di “problem solving”, e quello che gli interessa è “dare un senso alla forma” (“Design Italia”, Rizzoli, Milano 1999).

Photos: Rita Valente

Collector: Davide Guglielmino

August 27, 2015