Leonetto Cappiello e gli spumanti italiani

Cinzano, 1910

E dopo aver brindato al nuovo anno… continuiamo a farlo! Questa volta, in compagnia di Leonetto Cappiello e dei suoi poster pubblicitari dedicati a varie marche di spumante italiano.

Il grande illustratore livornese (1875-1942) incominciò la sua carriera di cartellonista agli albori del XX secolo, quando risiedeva a Parigi, e in breve tempo fu riconosciuto in tutto il mondo come uno degli artisti più innovativi in questo campo, insieme ai colleghi italiani Marcello Dudovich e Leopoldo Metlicovitz.

In questi poster si alternano alcuni marchi di aziende vitivinicole piemontesi produttrici di spumante. Si va da Gancia e Cinzano (rispettivamente di Canelli e di Precetto Torinese) alle case Bosca e Robba (ambedue di Canelli), alla Sivs (Società italiana vini superiori, di Casale Monferrato).

E ora, visto, si stappi!

January 2, 2017