Le opere in vetro di Sottsass in mostra a Venezia

Ettore Sottsass: il vetro, mostra Venezia 2017 Le Stanze del Vetro - The Glass

È la prima volta che alle opere in vetro e cristallo dell’architetto e designer Ettore Sottsass (1917-2007) viene dedicata una mostra monografica. E per un evento del genere, quale sede migliore delle Stanze del Vetro di Venezia?

Proprio nello spazio espositivo dell’Isola di San Giorgio Maggiore, Luca Massimo Barbero, direttore dell’Istituto di Storia dell’Arte della Fondazione Giorgio Cini, ha curato la mostra “Ettore Sottsass: il vetro”, inaugurata lo scorso 10 aprile e in corso fino al prossimo 30 luglio.

Il poliedrico artista originario di Innsbruck, dedito alla pittura astratta e al design – fece parte del Movimento milanese per l’arte concreta e nel 1958 divenne responsabile del ramo “computer design” dell’Olivetti –, nella sua lunga carriera creativa fu attivo anche nei campi della ceramica e del vetro, per l’appunto.

Sono duecento i pezzi esposti nella bella mostra veneziana allestita da Annabelle Selldorf, molti dei quali presentati la prima volta in pubblico.

Barbero, osservando come i vetri di Sottsass siano organismi complessi, quasi dei veri e propri personaggi, spiega che l’architetto-artista spezza i confini tecnici degli oggetti vivificandoli con l’intrusione di materiali come plastica e policarbonato. Sono delle presenze composte da più elementi che parlano tanto di un mondo vivo, quanto di un mondo immaginato.

Photos via: ©Le Stanze del Vetro, ©Enrico Fiorese, ©Bruno Gecchelin, ©Jean Bernard

June 8, 2017

Le opere in vetro di Sottsass in mostra a Venezia

Venezia
Le Stanze del Vetro, Isola di San Giorgio Maggiore, 1
+39 041 5229138