Le copie di Cristofano dell’Altissimo, pittore, ma non genio

Firenze, Galleria degli Uffizi, Cristofano dell'Altissimo, Serie Gioviana, Leonardo da Vinci - Florence, Giovio Series

Leonardo da Vinci

Cristofano dell’Altissimo (Firenze, 1525-1605) non era un genio della pittura. La sua arte ritrattistica si concretizzò quasi esclusivamente nella copiatura di quadri altrui. Praticamente tutte le opere attribuite a questo allievo del Bronzino e del Pontormo sono copie o copie di copie.

Ne realizzò almeno duecentottanta riproducendo i ritratti dei poeti, dei letterati e dei dignitari della preziosa raccolta di Paolo Giovio, alto prelato comasco (1483-1552) e collezionista d’arte. La “Serie Gioviana”, composta di 484 pezzi, è ora ospitata nella Galleria degli Uffizi di Firenze.

Cristofano nel 1552 fu inviato da Cosimo de’ Medici nella villa di Giovio per comporre un’antologia di copie dei pezzi migliori conservati in quella “Galleria universale degli uomini”.

Lo stile del pittore-copista fiorentino non fu molto amato dai critici che se ne occuparono. Ma non solo i geni hanno il loro posto nei musei. E qualche volta è una fortuna.

Photos via:
www.atlantedellarteitaliana.it/artwork-8689.html

September 29, 2014

Le copie di Cristofano dell’Altissimo, pittore, ma non genio

Firenze
Piazzale degli Uffizi, 6
+39 055 2388651
+39 055 2388694