L’atelier di Giovanni Michelotti

Intervista con Edgardo Michelotti, il figlio del più grande “stilista di auto” del mondo

di Giuseppe Frangi

“Italian Ways” è entrato nell’“atelier” torinese di Giovanni Michelotti. Qui sono gelosamente conservati gli splendidi schizzi autografi del grande designer milanese, mai resi pubblici fino ad oggi: disegni di automobili passate alla storia, come la leggendaria Maserati 3500 GT, o il celebre prototipo dell’Alpine Renault, o l’elegantissima Ferrari 365 GTB4 spider, confezionata appositamente per l’attore, nonché pilota, Steve McQueen.

A guidarci tra le stanze di questo affascinante laboratorio di idee è stato Edgardo Michelotti, il figlio del più grande “stilista di auto” del mondo.

Nello studio di Edgardo Michelotti, designer egli stesso, è conservato l’archivio completo dei progetti del suo vulcanico papà Giovanni (1921-1980), che nella sua carriera ideò circa milleduecento vetture. Molte delle quali sono universalmente considerate autentici capolavori di design automobilistico.

Edgardo ha aperto le porte della fucina paterna a “Italian Ways” e, presentando bozzetti e modelli di meraviglie mai mostrate al pubblico prima d’ora, ha ripercorso, attraverso suggestivi aneddoti e ricordi personali, la storia professionale di suo padre.

Ecco il video dell’intervista. Buon viaggio.

Photos via:
www.michelotti.com

May 16, 2014