L’Aril, il fiume più corto d’Italia

Fiume Aril, Cassone, Malcesine, Verona

A Cassone, paesino sul lago di Garda, c’è un cartello che recita: “Fiume Aril, metri 175, il fiume più corto del mondo”. Oltre che in italiano, è scritto in tedesco, inglese e francese.

Naturalmente sul record simpaticamente rivendicato dall’amministrazione della piccola frazione di Malcesine, in provincia di Verona, esiste una vasta letteratura confutativa, che snocciola i nomi e le localizzazioni di fiumi lillipuziani sparsi per il globo davanti alle cui minuscole misure quello veneto impallidisce (si va dai 37 metri dello statunitense D River, nell’Oregon, ai 30 dell’Ombla, in Croazia, arrivando ai 27 del Reprua, in Abcasia, Georgia).

Ma al di là delle puntualizzazioni – distinguere un “fiume” da un “torrente” o da un “canale” è questione legata alla costanza e alla consistenza della portata –, resta il fatto che, oltre a detenere con sicurezza il primato italiano di brevità, l’Aril è comunque un suggestivo invito a visitare i meravigliosi borghi che si affacciano sul lago di Garda.

Eccolo, nella sua maestosa piccolezza.

Photos via: ©www.tuttogarda.it, ©Claudia Zancanaro, ©Giuseppe Savo

November 3, 2016

L’Aril, il fiume più corto d’Italia

Cassone, Malcesine, Verona