La Villa Romana di Positano: meraviglia archeologica nel cuore della Costiera amalfitana

Villa-Romana-Positano-01

Sono terminati la scorsa primavera i lavori di restauro della stupenda Villa Romana di Positano, uno scrigno di magnifici affreschi e decorazioni in stucco risalenti al I secolo d.C. Un ciclo pittorico in cui sono raffigurati Pegaso, colonne dorate, grifoni e ippocampi.

La Villa restaurata è stata aperta al pubblico lo scorso 18 luglio: siamo di fronte alla più importante scoperta archeologica avvenuta sulla Costiera amalfitana negli ultimi decenni.

Si tratta di pitture dissimili da quelle di Pompei ed Ercolano – anche la Villa positanese fu sepolta dalla cenere e dai lapilli dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. – che suggeriscono, se si osservano con attenzione le peculiari tecniche artistiche utilizzate, come all’epoca fossero operative in questi luoghi maestranze dalle origini a noi ancora sconosciute.

Durante i lavori di scavo e restauro della struttura – che si trova a dieci metri di profondità, sotto la chiesa di Santa Maria Assunta –, oltre al ciclo di affreschi parietali, sono venuti alla luce vari ambienti – come il peristilio e i portici, porzioni di strutture murarie in “opus reticulatum” –, e sono stati ritrovati numerosi reperti in bronzo, laminati e fusi.

Photos via:
https://marpositano.it https://www.cedec.it/notizie/la-coobec-restaura-lantica-villa-romana-di-positano

September 26, 2018

La Villa Romana di Positano: meraviglia archeologica nel cuore della Costiera amalfitana

Positano (Salerno)
Via Marina Grande, 84017
+39 331 2085821