“La regola del Sogno” al Fondaco dei Tedeschi di Venezia

In occasione della 58. Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia “May You Live In Interesting Times”, il Fondaco dei Tedeschi ha deciso di omaggiare il genio di Fornasetti, celebre pittore, decoratore e scultore del XX secolo, tramite una installazione site-specific realizzata dal figlio Barnaba insieme a Valeria Manzi.
Il titolo dell’opera, concepita appositamente per il celebre palazzo cinquecentesco affacciato sul Canal Grande, è “La regola del sogno“. Si tratta di una inedita narrazione iconografica che occupa tutti gli spazi del celebre lifestyle department store, dal quarto piano fino alla corte e alla porta d’acqua e rende omaggio ai volti di donna dipinti sulla facciata della struttura dai mestri veneziani del passato, come Giorgione e Tiziano.

Tanti i simboli utilizzati, non solo visi femminili come Lina Cavalieri, celebre musa di Fornasetti. Nell’aria sono appese delle mani che lasciano cadere antichi ducati con sopra impresso il monito “Respice finem” (considera la fine), anticamente inciso sulla porta dell’ufficio dei Visdomini che amministravano il Fondaco per conto della Serenissima.

Gruppi di scimmie riempiono gli ambienti, beffarde e ammonitrici, a memoria della targa in marmo del 1670 che citava un’ordinanza dell’epoca sulle norme di comportamento all’interno dell’edificio: “niente parole oscene e ingiurie, niente giochi di carte, niente strepiti, niente risse. Per il resto liberi di commerciare”, pena una multa o il carcere.

T Fondaco Dei Tedeschi By DFS
“La regola del Sogno”
8 maggio – 24 novembre 2019
+39 041 3142 000
Calle del Fontego dei Tedeschi
Ponte di Rialto, Venezia, Italia

Photos via:
https://www.veneziadavivere.com/fornasetti-venezia-t-fondaco-dei-tedeschi/ https://www.globestyles.com/t-fondaco-dei-tedeschi-venezia-fornasetti/ www.cieloterradesign.com/fornasetti-al-fondaco-dei-tedeschi-di-venezia-davvero-e-soltanto- design/

May 16, 2019