La Quintana di Ascoli Piceno: il 2 agosto c’è il medioevo in palio

Giostra della Quintana di Ascoli Piceno

La Quintana di Ascoli Piceno è un torneo cavalleresco d’ispirazione medievale che si tiene tra i sei sestieri della splendida città marchigiana la prima domenica d’agosto.

Nel “Lunario” del giornalista e studioso Alfredo Cattabiani (1937-2003) è spiegato come questa rievocazione storica, inaugurata nel 1955, sia dedicata al patrono sant’Emidio, che fu il primo vescovo della città e che morì decapitato, secondo la tradizione, sotto l’imperatore Diocleziano. Narra la leggenda che dopo la decapitazione, il martire prese il capo e si avviò al luogo della sepoltura, al Campo Parignano, entrando in una grotta che oggi fa parte di una bella chiesetta rinascimentale.

In suo onore, continua lo studioso in questo saggio, nel Medioevo si svolgevano, oltre alla processione religiosa nel giorno della festa liturgica, vari giochi e gare, da quella dell’anello […], alla corsa a piedi e al palio che aveva come protagonisti i cavalli (A. Cattabiani, “Lunario”, Mondadori, Milano 2002).

In un altro testo, Cattabiani si sofferma sul funzionamento della Quintana: Un torneo che consiste nel centrare con una lancia lo scudo imbracciato da un fantoccio con le sembianze di un Saraceno: mobile su un asse verticale, può colpire il cavaliere con la mazza impugnata dall’altro braccio proteso fuori. Vince fra i cavalieri chi ha accumulato il maggior numero di punti colpendo più degli altri il centro dello scudo (A. Cattabiani, “Santi d’Italia”, Bur, Milano 1993).

E il sestiere che vince, si porta a casa il palio, un drappo in velluto dipinto.

Dalle parole, ai fatti: il prossimo 2 agosto ad Ascoli Piceno.

©www.quintanadiascoli.it, ©roberto, ©Marco Cimaroli, ©Nazzareno, ©quintanaromoderno.blogspot.it. ©Il Resto del Carlino, ©Wikimedia Commons, ©Wikimedia Commons, ©flugel3

July 27, 2015

La Quintana di Ascoli Piceno: il 2 agosto c’è il medioevo in palio

Ascoli Piceno
Campo Giochi, viale De Gasperi
+39 0736 298223
+39 0736 261165